modello 4 informazione antimafia

[PDF]

N.B.: la presente dichiarazione non necessita dell’autenticazione della firma e sostituisce a tutti gli effetti le normali certificazioni richieste o destinate ad una pubblica amministrazione nonché ai gestori di pubblici servizi e ai privati che vi consentono.

[DOC] · Web view

Modello 2 – informazione antimafia . Dichiarazione sostitutiva familiari conviventi. Dichiarazione sostitutiva di certificazione (D.P.R. n. 445 del 28.12.2000)

[DOC] · Web view

Richiesta di informazioni antimafia, ai sensi del D.lgs 7 agosto 1994, n. 490 e del D.P.R. 3 giugno 1998, n. 252. Denominazione dell’impresa, società, A.T.I. o consorzio interessati: MODELLO DI RICHIESTA DELLE INFORMAZIONI ANTIMAFIA Author: guestibm Last modified by: guestibm Created Date: 4/13/2006 11:19:00 AM

Fac simile autocertificazione antimafia con cui si dichiara che nei propri confronti non sussistono le cause di divieto, di decadenza o di sospensione previste dall’art. 67 del D.Lgs. n. 159/2011.

Informazione antimafia Si tratta di un documento rilasciato dal Prefetto a seguito di indagini o accertamenti sulle imprese in procinto di stipulare un contratto di appalto. I controlli devono valutare gli elementi da cui poter evincere connivenze e collegamenti di tipo mafioso dell’impresa.

[DOC] · Web view

ALLEGATO 3b. AUTOCERTIFICAZIONE ANTIMAFIA (art. 88 co. 4-bis e art. 89 D. Lgs. 159/2011) Dichiarazione sostitutiva di certificazione e di atto notorio

[PDF]

l’informazione antimafia, copia degli atti dai quali risulta l’intervenuta modificazione relativamente ai soggetti destinatari delle verifiche antimafia. La violazione di tale obbligo è punita con la sanzione amministrativa pecuniaria di cui all’art. 86, comma 4 del D. Lgs. 159/2011.

[PDF]

di Roma, verificherà l’inesistenza di cause ostative al rilascio del certificato con dicitura antimafia per le persone titolari di cariche o qualifiche nell’impresa. 4. Le persone per cui si effettua la verifica sono le seguenti, a seconda delle differenti forme d’impresa (articolo 2, comma 3, del D.P.R. 3 …

In mancanza della trasmissione della documentazione di cui sopra, FI.L.S.E. non potrà procedere alla richiesta dell’informazione antimafia e, conseguentemente, alla concessione e/o erogazione delle agevolazioni richieste e/o ottenute.

Autocertificazione della comunicazione antimafia. Modello 2; Informazione antimafia – Dichiarazione sostitutiva familiari conviventi. Modello 3; Istanza di partecipazione . Modello A; Dichiarazione in ordine ai requisiti di ammissione. Modello A1; Dichiarazione in ordine ai requisiti di ammissione . Modello A2; Dichiarazione composizione

[PDF]

interessata al rilascio della comunicazione o informazione antimafia siano ciascuno titolari di quote o azioni pari al 50% del capitale sociale. Ciò in coerenza con l’art. 91, comma 5 del D.lgs 159/2011 e la sentenza n. 4654 del 28/08/2012 del Consiglio di Stato Sez. V.

Modello 4 informazione antimafia Dichiarazione sostitutiva familiari conviventi Dichiarazione sostitutiva di certificazione (D.P.R. n. 445 del 28.12.2000) Compilare in formato word o a stampatello _l_ . Dettagli

[PDF]

alla richiesta d’informazione antimafia indicati dagli artt. 91, comma 4 del D.Lgs 159/2011 e 23 del D.P.C.M. 30 ottobre 2014, n. 193. Come avviene il rilascio del l’i nformazione antimafia?

Home > Fornitori > Gare e appalti > Documenti di Gara > Modulistica Antimafia > Dichiarazione sostitutiva familiari conviventi Dichiarazione sostitutiva familiari conviventi Modulo per Informazione Antimafia per i soggetti indicati nell’Art. 85 del D.Lgs. n.159/11 (Rif.

Nell’articolo pubblicato l’autore illustra l’evoluzione normativa delle informative prefettizie e delle certificazioni antimafia e le recenti

[PDF]

che ha rilasciato l’informazione antimafia, copia degli atti dai quali risulta l’intervenuta modificazione relativamente ai soggetti destinatari delle verifiche antimafia. La violazione di tale obbligo è punita con la sanzione amministrativa pecuniaria (da 20.000 a 60.000 Euro) di cui all’art. 86, comma 4 …

301 Moved Permanently. nginx

[PDF]

Il rilascio dell’informazione antimafia è immediatamente conseguente alla consultazione della banca dati nazionale unica quando non emerge, a carico dei soggetti ivi censiti, la sussistenza di cause di decadenza, di sospensione o di divieto di cui all’articolo 67 o di un tentativo di infiltrazione mafiosa di cui all’articolo 84, comma 4.

[PDF]

N.B.: la presente dichiarazione non necessita dell’autenticazione della firma e sostituisce a tutti gli effetti le normali certificazioni richieste o destinate ad una pubblica amministrazione nonché ai gestori di …

[PDF]

I dati forniti con questo modello verranno trattati dal Dipartimento per l’Informazione e l’Editoria esclusivamente per le fina-lità connesse al riconoscimento del credito d’imposta previsto dall’articolo 57-bis del decreto-legge n. 50 del 2017.

INFORMAZIONE ANTIMAFIA. Dichiarazione sostitutiva familiari conviventi (COMPILARE A MACCHINA)Dichiarazione sostitutiva di certificazione (D.P.R. n. 445 del 28.12.2000)

Modello 4 informazione antimafia Dichiarazione sostitutiva familiari conviventi Dichiarazione sostitutiva di certificazione (D.P.R. n. 445 del 28.12.2000) Compilare in formato word o a stampatello _l_ . Dettagli

[PDF]

7. dichiarazione sostitutiva di certificazione antimafia conforme al Mod. 3 relativo alla ditta subentrante. Data, Firma legenda: (1) indicare la sezione di riferimento (2) riportare il n. di riconoscimento (3) indicare l’attività svolta (4)indicare la vecchia ragione sociale

[PDF]

N.B.: la presente dichiarazione non necessita dell’autenticazione della firma e sostituisce a tutti gli effetti le normali certificazioni richieste o destinate ad una pubblica amministrazione nonché ai gestori di …

[DOC] · Web view

La documentazione dovrà, invece, essere prodotta, tuttavia, nel caso in cui i due soci (persone fisiche o giuridiche) della società interessata al rilascio della comunicazione o informazione antimafia siano ciascuno titolari di quote o azioni pari al 50% del capitale sociale o nel caso in cui uno dei tre soci sia titolare del 50% delle quote

Nov 07, 2009 · Per contratti al di sotto di € 154.937,07 non è richiesto alcun adempimento. La certificazione antimafia si divide in “comunicazione” ed “informazione” antimafia.A determinare se si tratta di comunicazione o informazione è l’entità dell’importo e l’oggetto del contratto.

[PDF]

Allegato 4 – Richiesta informazioni antimafia art. 91 D.Lgs 159/2011: elenco dei soggetti da sottoporre a verifica antimafia. Società personali (oltre a quanto espressamente previsto per le società in nome collettivo e accomandita semplice) 1.

Le certificazioni antimafia sono dei documenti di valore legale che permettono alle aziende di instaurare collaborazioni o far partire determinati lavori. Questo vale sia per la P. A. Che per i privati. È costituita da due parti, ossia la Comunicazione e le Informazione Antimafia.I diretti interessati devono richiedere tale documentazione alla Prefettura.

[PDF]

Modello per autocertificazione informazione antimafia per: – Componenti organo di amministrazione – Direttore Tecnico – Sindaco – Socio di maggioranza (nelle società con un numero di soci pari o inferiore a 4)

[DOC] · Web view

Dichiarazione sostitutiva o integrativa di certificato di iscrizione dell’impresa presso la Camera di Commercio, Industria e Artigianato, da allegarsi alla richiesta di comunicazioni o informazioni antimafia, ai sensi degli artt. 3, comma 2 e 10, comma 3 del D.P.R. 3 giugno 1998, n. 252.

[PDF]

L’ informazione antimafia è rilasciata dal prefetto della provincia in cui hanno sede gli Enti pubblici/Stazioni antimafia (modello 4), corredata della documentazione suddetta, a questa Prefettura che procederà alle verifiche di cui agli artt. 84 e ss. del D. Lgs. n. 159/2011.

[PDF]

AUTOCERTIFICAZIONE ANTIMAFIA (AI SENSI DELL’ART. 5, comma 2, DPR 3.6.1998, n. 252) κκκκκκκκκκκκκκκ ATTENZIONE Da compilarsi in caso di iscrizione al Registro delle Imprese o all’Albo delle Imprese artigiane di imprese individuali esercenti attività di pulizia.

[PDF]

Modello – comunicazione antimafia autocertificazione della comunicazione antimafia Dichiarazione sostitutiva di certificazione (D.P.R. n. 445 del 28.12.2000)

[PDF]

g) informazione antimafia di cui all’art. 10 del DPR 03.6.1998 nr.252. Il sottoscritto rappresenta inoltre che, contestualmente alla presente, ai sensi dell’art. 42 comma 4 del DPCM 22.7.2011, provvederà ad inoltrare richiesta di omologazione EAD e, qualora necessario,

[PDF]

b) se è esente dai ontrolli antimafia, ai sensi dell’art. 83 del D.lgs. n. 159/2011, dovrà ompilare il “modello esenzione ontrolli antimafia”; c) se non rientra nelle casistiche di cui sub a) e sub b), dovrà compilare il modello A e i modelli C.

[DOC] · Web view

che nei propri confronti non sussistono le cause di divieto, di decadenza o di sospensione previste dall’art. 10 della Legge 31/05/65 n. 575 e successive modificazioni, né sussistono i provvedimenti indicati nel secondo comma dell’art. 10 quater della stessa legge e successive modificazioni, nonché quelli indicati nei commi 3, 4 e 5 dell

Informazione antimafia. Viene richiesta, per le concessioni di importo uguale o superiore a € 150.000,00, tramite consultazione da parte dell’amministrazione concedente della Banca Dati Nazionale Unica per la Documentazione Antimafia.

Le imprese destinatarie di informazione antimafia interdittiva ai sensi dell’articolo 84, comma 4, che abbiano proposto l’impugnazione del relativo provvedimento del prefetto, possono richiedere al tribunale competente per le misure di prevenzione l’applicazione del controllo giudiziario di cui alla lettera b) del comma 2 del presente

[PDF]

Modello CBSC di dichiarazione antimafia . Allegato 4 . Oggetto: procedura aperta per l’appalto denominato “Rio Sologo.Interventi di manutenzione straordinaria …

Informazione antimafia. Viene richiesta, per le concessioni di importo uguale o superiore a € 150.000,00, tramite consultazione da parte dell’amministrazione concedente della Banca Dati Nazionale Unica per la Documentazione Antimafia.

Per contratti di subappalto inferiori a 150.000 euro dobbiamo produrre la certificazione antimafia? In caso positivo, quali soggetti della società (spa) devono rendere l’autocertificazione? Risposta. Per contratti di subappalto di importo pari o inferiore a 150.000 euro non va richiesta l’informativa antimafia.

In tali casi, entro il termine di cui all’articolo 92, rilascia l’informazione antimafia interdittiva. comma così modificato dall’art. 4, comma 1, lettera c, d.lgs. n. 218 del 2012 in vigore dal 28/12/2012} 7.

2. Natura dell’informativa antimafia . 2.1. Le valutazioni spettanti al Prefetto . 2.2. Brevi considerazioni sulle informative prefettizie . 3. Obblighi della P.A. in caso di informative prefettizie inibitorie . 4. Moti­vazione della risoluzione contrattuale in seguito all’informativa antimafia …

[PDF]

MODELLO E Informazione Antimafia familiari conviventi 1 DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI CERTIFICAZIONE (D.P.R. n. 445 del 28.12.2000) Compilare in formato word o a stampatello

Come noto, l’informazione antimafia interdittiva si configura come strumento che, in un’ottica di tutela anticipata rispetto al rischio di infiltrazioni mafiose, comporta l’esclusione dell’imprenditore dalla possibilità di intrattenere rapporti contrattuali con l’Amministrazione.

[DOC] · Web view

nel termine di trenta giorni dall’intervenuta modificazione dell’assetto societario o gestionale dell’impresa, al prefetto che ha rilasciato l’informazione antimafia, copia degli atti dai quali risulta l’intervenuta modificazione relativamente ai soggetti destinatari delle verifiche antimafia.

[PDF]

Allegato O Informazione antimafia – Dichiarazione sostitutiva familiari conviventi (il modello NON deve essere inviato come copia scansionata e quindi NON può essere

Infatti, ai sensi degli artt. 84 comma 4 e 91 comma 6, d.lgs. 6 settembre 2011, n. 159, gli elementi posti a base dell’informativa antimafia possono essere anche non penalmente rilevanti o non costituire oggetto di procedimenti o di processi penali o, addirittura e per converso, essere già stati oggetto del giudizio penale, con esito di

[PDF]

Il Codice di condotta antimafia adottato da Pezzoli Petroli S.r.l. (di seguito, “ CODICE ”) ha una funzione complementare al Modello di organizzazione, gestione e controllo ai sensi del D. Lgs. 231/2001 (di seguito “ Modello 231 ”) e costituisce uno strumento ulteriore di gestione e controllo

[PDF]

del Legale Rappresentante (modello A.4); 1 I dati richiesti sub c) e d) possono essere oggetto di autocertificazione g) autocertificazione sostitutiva della comunicazione antimafia di cui all’art.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *